Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Tartare di Tonno&Pescatrice 02/04/2006

Filed under: Antipasti,Secondi di Pesce — lagaietta @ 12:49

Ingredienti ( x 2)

150g tonno fresco
150g pescatrice
10 gamberi interi
qualche stelo di erba cipollina
1 cipollotto
1 cucchiaio di olio exv.
1 cucchiaio di olio di sesamo
il succo di un limone/lime
Insalatina per accompagnare

-Per rendere meno forte il sapore del cipollotti, affettarlo molto sottilmente e lasciarlo in una ciotolina d’acqua per circa 30 min.
-Preparare un’emulsione con i due tipi di olio e il succo di limone, o lime a scelta regolare di sale, (pepe a piacere) e tenere da parte;
-Con le fette di pesce ricavare una dadolata quanto più fine possibile, tenendo separato il tonno dalla pescatrice;
-Aggiungere il cipollotto colato e metà dell’emulsione al tonno, mescolare bene e far marinare 15 min.
-Aggiungere alla pescatrice l’erba cipollina tritata e la restante parte dell’emulsione, mescolare bene e far marinare come sopra.
-Pulire i gamberi, togliere le teste, il guscio e il budellino nero.
-Trascorso il tempo della marinatura, con l’aiuto di un coppapasta tondo, formare un primo “tortino” con il tonno direttamente sul piatto, adagiarvi sopra un cucchiaio di tartare di pescatrice e decorare con i gamberi secondo l’estro personale!
-terminare con un filo di olio exv.

I “resti” dei gamberi possono essere usati per un ottimo fumetto, con il quale preparare un umido di pesce o un buon risotto di mare…questo domani!
Hugs,kisses&cookies Posted by Picasa

Annunci
 

13 Responses to “Tartare di Tonno&Pescatrice”

  1. fiordizucca Says:

    bellissimabuona domenica 🙂

  2. perec Says:

    ma come cucina bene questa piccola sciampista, una che potrà anche raccontare le notizie riportate su novella duemila con professionalità, quando eserciterà. perché di una giornalista sciampista, con grandi doti culinarie, si sta parlando!

  3. Itadakimasu Says:

    Azzo! Che piatto della madonna… perché le mie foto non sono così? Sara la macchina fotografica presa coi punti della Esso o l’arte culinaria presa coi punti della Esso?

  4. Gaia Says:

    Yeah! grazie belle gioie, avete dato una bella sferzata alla mia autostima che in questi giorni ha bisogno di un po’ di doping!Shampista enogastronoma gossippara?! idea interessante perec cara!!!Itadakimasu: macchina presa con i punti dell’eselunga…segreti rubati al mio cuoco giapponese di fiducia! si sbircia e si riciclano le idee!

  5. Kjaretta Says:

    Buonoooooooo! Ho una voglia di pesce adesso!

  6. RoVino Says:

    Tonno fresco…bbono!! Gaia, hai fatto un piattino delizioso, con ottima messa in piega :DRob

  7. Francesca Says:

    i gamberi si mettono crudi?e come si fa la tartare di pescatrice? scusa delle domande ma sono curiosa di provare:)

  8. cannella Says:

    Opera d’arte!!! (ne hai dato un po’ a Sky per il suo compleanno? Almeno una leccatina?!). Baci

  9. gli scribacchini Says:

    E ma allora…?SAI CUCINARE per davvero!!!Però, prima che ti monti troppo la testa lo zio ti fa notare un piccolo peccatuccio:bella foto, strabella presentazione ma… e il pezzetto dell’altro piatto? RemyPs, la mia è tutta invidia 🙂

  10. Gaia Says:

    Ciao francesca, si i gamberi li ho messi crudi e marinati come il tonno e la pescatrice; per la tartare di pescatrice semplicemente ho preso i tranci e li ho tagliati a fette e poi a dadini come il tonno! fidati è facile! basta avere un coltello bene affilato! Zio Remy…mangiato pane&volpino? il pezzo dell’altro piatto faceva coreografia!Rovino: si in effetti la piega è venuta bene, in primavera rinascono i riccioli…Kjaretta…Claudio ci aspetta quando vuoi!Cannella…tutta scena! sky è ancora in trasferta non ha goduto della pietanza!

  11. Itadakimasu Says:

    Gaia, non piangere per la UniSg. Si stanno muovendo in tanti nell’ambito. Leggi qua, è dell’Uni di Siena:http://www.lerottedelgusto.it/news.php?nid=9E all’università di Parma c’è già un corso del genere, magari partirà amche lì un dopo laurea… mi manca una via crucis di esami ma mi sto guardando intorno!

  12. il maiale ubriaco Says:

    bella ricettina. La arana pescatrice e’ il mio pesce preferito!!! Carina la foto!A proposito…visto che sto facendomi un po’ di pubblicita’sottobanco eccovi il mio blog…tradizione, ricette, prodotti tipici e voila’ maialeubriaco.blogspot.com perdonate la pochezza di contenuti..siamo nuovi del giro!

  13. happycook Says:

    Ciao, domanda: ma che gamberi sono quelli, a guardarli non mi sembrano da crudo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...