Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Ancora Pilaw 26/05/2006

Filed under: Piatto unico,Risotti — lagaietta @ 07:47

Questa volta mi sono davvero sbizzarrita: mi sono ricordata di mettere a bagno i ceci che avevo in dispensa e li ho lasciati in ammollo una notte intera e un giorno, cambiando l’acqua e aggiungendo di volta in volta un cucchiaino di bicarbonato per ammorbidire ancora di più la buccia così che una volta cotti potessero essere ancora più digeribili.
Dato che ne avevo una buona quantità, li ho cotti in pentola a pressione per 50 minuti e poi con metà ne ho ricavato dell’Humus e con la parte restante ho provato una ricetta della Cavoletta; non contenta però e già che volevo esagerare mi sono detta ma perchè non accompagnare il tutto con del riso pilaw? così avevo anche la scusa per provare un riso aromatizzato al limone, idea che mi girava in testa da qualche tempo e mi ha dato modo di testare il rigalimoni!!!!


La ricetta finale è in pubblicazione sul blog celiaco, per cui il risultato finale è tutto là!
Hugs,kisses&cookies

Annunci
 

4 Responses to “Ancora Pilaw”

  1. Graziella Says:

    Probabilmente cucinare ti rilassa in vista dell’esame?Una bellissima produzione!

  2. galet Says:

    Ho guardato come fai l’hummus e ho visto che non ci metti il thaini (pasta di semi di sesamo) e la quantita’ di olio e’ notevole… Ti viene molto diverso da quello con thaini? Se giri un po’ di ricette su internet vedrai che le proporzioni cambiano comunque parecchio, credo che sia questione di gusti, ognuno ha la sua versione…Un mio ex-collega libanese mi ha suggerito di utilizzare yogurt greco per diminuire i grassi (olio e thaini), secondo me e’ anche questa variante e’ da provare.[Ciao Kja!]

  3. gli scribacchini Says:

    … e mi hai fregato! Questa volta non trovo proprio niente da ridire.Lo zio

  4. Gaia Says:

    Si graziella, mi ha rilassata un sacco mettermi dietro ai fornelli l’altra sera! poi c’è qualcuno che mi dice che gli do troppo da mangiare…ma proprio mai contenti sti ometti?!?Galet: non ci ho messo il tahini perchè ho seguito fedelmente le indicazioni della Roden, però anche io ho letto di varianti con la pasta di sesamo, personalmente non la amo troppo però magari stemperata insieme ai ceci ha un sapore più delicato…proverò tanto comunque in dispensa c’è! Credo che alla fine la mia quantità di olio( minore rispetto alle dosi originali) vada a sostitutirsi alla tahini…proverò anche la variante con lo yogurt greco che invece mi piace moltissimo e lo trovo molto versatile!Zio: mai avrei voluto zittire cotanta mente eccelsa e lingua dalla sublime capacità oratoria!= )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...