Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Dieta…?! 11/03/2007

Filed under: Dieta,Secondi; carne — lagaietta @ 09:03
La Ietti dopo una lunga e attenta riflessione, e soprattutto dopo aver provato invano a rimettersi un paio di jeans della scorsa primavera ha notato che c’era qualche cosa di diverso..come mai prima entravano e ora nemmeno per sbaglio hanno voglia di farsi prendere in mano?!
La soluzione a questo dilemma è molto semplice…la Ietti è diventata moooolto più morbida e tondeggiante rispetto all’ultima volta che ha provato a mettere quei jeans che erano i miei preferiti e che adoravo anche solo quando erano stirati e appesi nell’armadio!
Così per porre rimedio a questa fastidiosa e appesantita situazione ha deciso che è il caso di darsi una sana regolata…i motivi che l’hanno condotta sulla via della gola sono stati tanti e difficili da elencare freddamente, ne ho preso atto fortunatamente una parte importante della situazione si è stabilizzata e così credo di essere nella predisposizione giusta per iniziare quella che comunemente viene chiamata dieta…non sono tanti i kglozzi per cui la cosa che più mi preme è trovare lo slancio giusto a non sgarrare, ultimamente la Nutellazza era davvero trooooopppo bbbuona e questo non aiuta anche se a volte sembra he gratifichi quel cucchiaino in più!
Vi regalo la prima ricetta di questo nuovo periodo pro-alleggerimento:

Insalata di pollo -250kcal-

(x1)
150g petto di pollo
150g scarola/indivia (o altra insalata simile a piacere)
1 arancia
1 limone non trattato
1 cucchiaino di semi si sesamo
1 cucchiaino di olio evo
aceto balsamico
sale&pepe

-Tagliare il petto di pollo a filetti e lasciarlo marinare nel succo di 1/2limone e 1/2arancia per un’oretta;

-Dopo averlo sgocciolato, farlo cuocere un paio di minuti in padella con l’olio caldo;tenere da parte
-Versare la marinata e qualche goccia di aceto balsamico e far ridurre il liquido;
-Disporre il pollo sull’insalata e versare anche la riduzione come conidmento;
-Regolare di sale&pepe a piacere e finire il piatto con i semini di sesamo.

Servire con 100g pane integrale.

La ricetta è del numero di marzo di Starbene nella rubrica “La dieta ayurvedica dei sapori
l’ho scelta perchè l’apporto calorico totale è uguale a quello che ho studiato insieme alla nutrizionista e adatto al tipo di allenamento fisico che pratico quotidianamente e inoltre la presenza di carboidrati prevede molto riso al posto della tradizionale quantità di pasta o pane consigliati, così che anche io che ancora nn so bene se la pasta la posso(devo) mangiare o meno posso alternare i vari tipi di riso come accompagnamento.

Hugs,kisses&cookies

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...