Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Pesce d’Aprile 01/04/2007

Filed under: Secondi di Pesce — lagaietta @ 11:50
Quest’oggi stavo preparando il pranzo e ignara della data convinta solo che fosse una domenica di una stagione non meglio identificata avevo deciso di cucinare dei filetti di sogliola, come ancora non ne avevo idea quando…memore delle mille versioni di fantomatici turbanti preparati con qualsiasi pietanza possibile che si presti a essere avvolta su se stessa, vedendo questi due tranci così abilmente tratti dal pesce intero, mi sono detta: “ma perchè non provare?!”; alla radio stavano giusto dando le utlime notizie e captando da ,ontano la vocina che declamava anche la data odierna ho scoperto essere il 1 aprile, giorno solitamente dedicato al famoso scherzo chiamato “pesce d’aprile” (ora sarei anche curiosa di sapere l’origine di questa nomea) mi sono divertita pensando che non potesse essere giornata migliore per cucinare allora del pesce…si lo so mi basta poco per trovare il modo di autodivertirtmi, solo che mi stavo particolarmente annoiando a studiare quindi anche questo mi provoca sollazzo!
Turbanti di sogliola e verdure croccanti

(x 1)2 filetti di sogliola (150g)

1 zucchina piccola
1 carota piccola
1 cespo di radicchio ( o altra insalatina a piacere)
1 cucchiaio di olio evo
sale qb
succo di 1/2 limone

-Affettare mooooooolto sottilmente sia la carota che la zucchina;
– Scaldare un tegame con un filo di olio, nel frattempo stendere su ogni filetto di sogliola una fetta di zucchina e una di carota alternandole, avvolgere i filetti su se stessi e fermare le estremità con uno stuzzicadenti;
-Rosolare i filetti in padella da ogni lato per un paio di minuti;il pesce assumerà una bella colorazione dorata e le verdure all’interno saranno ancora croccanti, eventualmente si possono sbollentare i filetti di verdura che andrete ad usare per un paio di minuti in acqua così da renderli morbidi, a vostro gusto!
-Preparare l’insalatina da adagiare sul piatto e condirla con un emulsione di olio, limone, sale (e pepe bianco se vi aggrada), posarvi sopra i filetti di pesce, togliere gli stuzzicadenti e servire ben caldi;
-Dato che avanza il resto della carota e della zucchina dai filetti ricavate una julienne da far salatare con il pesce per lo stesso tempo di cottura così che resti ben croccante e servitela intorno come guarnizione!
Hugs,kisses&cookies

 

2 Responses to “Pesce d’Aprile”

  1. anna Says:

    Ciao Gaia …uhm bono il pesce pensa che oggi anche io ho preparato un pranzettino per i suoceri tutto a base di pesce…in questi giorni posterò le ricettine.Baci

  2. Gaia Says:

    fantastico…le aspetterò con estrema gioia anche perchè io ci vivrei di solo pesce!!!Mittica!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...