Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Alambicchi&Distillati! 11/02/2010

Filed under: Uncategorized — lagaietta @ 16:33

Nuovo blog, nuovo post, nuove avventure!

Venerdì scorso grazie all’invito della redazione di MIK-Made in Kitchen, ho partecipato ad una giornata di distillazione e lezione introduttiva alla degustazione dei distillati presso l’azienda Bonaventura Maschio!

Ci tengo a ringraziare Anna e Andrea Maschio per la loro accoglienza fantastica e la loro professionalità perchè sono stati davvero dei padroni di casa eccezionali.

A Treviso pioveva, e ha continuato a piovere per tutto il giorno, ma il clima non ha impedito una bellissima esperienza condivisa con altre foodblogger presenti e wineblogger che hanno certamente saputo apprezzare al meglio (molto più di quanto abbia potuto fare io, ma solo per inesperienza personale nell’ambito dei distillati!).

Ho avuto modo di conoscere di persona Juls di JUL’S Kitchen, ragazza strepitosa! E’ sempre un piacere poter conoscere realmente delle persone con cui già esiste un rapporto di scambio virtuale di ricette&co!

Come prima cosa arrivati in distilleria siamo stati accompagnati a conoscere il maestro della distillazione Stefano, che ci ha spiegato le caratteristiche dei macchinari utilizzati nei vari processi e soprattutto come affrontare la materia prima che andrà a costituire il prodotto finale e quindi il vero distillato “Prime Uve“.

Sono una pessima allieva, me ne sono resa conto nel momento in cui ci stava illuminando con le sue spiegazioni di fisica-chimica…vi dico la verità, ci ho capito poco nulla!E’ un limite mio…ho provato anche a prendere appunti, ma poi mi perdevo appena lui si addentrava nel merito della chimica…la mia testa piombava all’istante in un vuoto cosmico nel quale poi sentivo fluttuare pensieri sulla bellezza delle macchine in sè o del soffitto a pietra del locale. Perdonatemi…per una spiegazione mooooooooolto più dettagliata seguite il link al blog di Giulia, lei è stata più diligente di me!

Io vi raconto la mia versione di quella esperienza, che dal punto di vista umano è stata molto intensa; a parte la conoscenza di persone nuove ho anche sviluppato l’amicizia con un’altra Giulia, portento romano dalla facile chiacchiera e vera colonna di MIK.

La parte più divertente è stata quando una volta “sistemato” a dovere l’alambicco con le uve a macero e nell’attesa che iniziassero a sgorgare le prime gocce siamo stati portati nella sala riunioni per la lezione di degustazione che è stata prevalentemente olfattiva.

Abbiamo testato varie tipologie di distillati, giovani e anziani, per imparare a riconoscere a quale delle due categorie appartenessero e come secondo step capire che tipo di sensazioni regalassero se fruttate o amidacee oppure ancora se fossero erbacee per poi addentrarci alle relative sottocategorie.

Come primissimo approccio a questo mondo, è stato davvero molto interessante anche se ora come ora mi sento di nuovo molto ignorante perchè p come se avessi affrontato troppo in una sola volta. Non mi sento in grado di entrare troppo nel dettaglio del racconto non perchè non voglia rendervi partecipi,anzi, solo che io non sono in grado di potervi fornire le esatte informazioni così come ci sono state date quel giorno tutte insieme!

Certo è che al V bicchierino che abbiamo avvicinato al naso, un leggero mal di testa ha preso non solo me, ma anche le mie compagne di olfatto! Siamo state ubriacate senza aver realmente bevuto nulla!!!

Ringrazio ancora per aver avuto la possibilità di partecipare ad una giornata tanto bella.

Hugs,kisses&cookies

 

4 Responses to “Alambicchi&Distillati!”

  1. WOW! bellissimo la nuova veste del blog! e stupenda la tua foto ‘professionale’! Grazie per le chiacchiere davvero divertenti, istruttive e da amiche che abbiamo fatto a Treviso!
    Spero che sia la prima di tante altre occasioni… so che è una frase fatta, ma lo penso davvero!
    un abbraccio
    Ju

  2. Alice Says:

    mitica ciccia!
    che bello, ma ti sei ubriacata?? spero di sì eh😉
    smack!

  3. Graziella Says:

    Da una che ha cominciato più o meno quanto te: auguri per questo nuovo blog!!

  4. lagaietta Says:

    Grazie mille ragazze!!!
    sono ancora in fase di test perchè questo non è proprio il template che avevo scelto, ma dato che sono una chiavica non sono sn capace di capire che cosa sia ftp e come accedere


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...