Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

La Torta della Nonna &Crema Pasticcera 03/04/2010

Filed under: Prove in cucina,Torta — lagaietta @ 06:14

Un classico.

Una garanzia.

Una crostata ripiena della più tradizionale delle creme: la pasticcera. La frolla è arricchita dal profumo della scorza di limone che si sprigiona in tutta la sa freschezza nel momento della cottura.

I pinoli leggermente tostati regalano quella sensazione “nutty” che si sposa con la crema e la frolla ricca.

Ingredienti (stampo da 24cm)

Per la crema

500ml latte fresco

50g farina 00

80g zucchero semolato

estratto di vaniglia

4 tuorli

Per la frolla

450g farina 00

120g zucchero semolato

200g burro

scorza di un limone non trattato

1 uovo intero + 2 tuorli

Preparare la crema:

-Scaldare il latte a fuoco dolcissimo con un cucchiaio di estratto di vaniglia;

-Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto molto chiaro e spumosissimo; setacciarvi la farina e versare a filo due terzi del latte continuando a sbattere con le fruste elettriche; riportare il composto sul fuoco nel pentolino con il latte rimanente e mescolare delicatamente con una frusta fino a che la crema si addensi;

-Raggiunta la consistenza desiderata, versare la crema in una terrina e coprire con della pellicola in modo che questa aderisca perfettamente alla crema: questo eviterà che le bolle di aria si creino tra la pellicola e la crema e quindi eviterà la formazione di una patina sulla superficie della crema che andrebbe poi tolta; lasciar freddare completamente.

La crema si conserva in frigo per un massimo di due giorni.

Preparare la frolla:

-Nel mixer mettere gli ingredienti in questo ordine:

-Burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti + zucchero semolato; azionare a velocità 3 fino a che siano amalgamati;

-Versare l’uovo intero e farlo amalgamare; versare poi un tuorlo alla volta sempre amalgamando tra uno e l’altro;

-Infine versare la farina con la scorza di limone e sbattere il tutto fino ad avere un composto bricioloso: prendere il composto e lavorarlo velocemente a mano formando un panetto. Disporre in frigo almeno un’ora.

-Una volta che la frolla è consistente e la crema è fredda, stendere la frolla in due dichi, uno più spesso per la base e uno più sottile che farà da coperchio;

-Foderare lo stampo da crostata, imburrato e infarinato, con la sfoglia più spessa; versare sulla base i pinoli tostati e la crema pasticcera fino a due terzi dello stampo, livellare bene;

_Spennellare i bordi dello stampo con dell’acqua fredda e disporre la sfoglia più sottile facendo aderire per bene; con i rebbi della forchetta incidere i bordi e la superficie così da creare dei microfori che lascino fuoriuscire l’umidità;

-Con la frolla in eccesso creare delle decorazioni per a superficie, o dei biscottini.

-Infornare in forno caldo a 180° per almeno 40 min.

-Togliere dal forno e lasciar freddare nello stampo; impiattare e servire con dello zucchero a velo.

Hugs,kisses&cookies

ps. le foto in questione rappresentano delle mini crostatine che ho realizzato con la frolla che mi era avanzata!

Per la crema pasticcera originale le dosi sono di 18 tuorli per litro di latte, io nn ne uso mai così tanti, la mia crema resta più pallida per ovvi motivi ma anche meno “pesante”.

 

7 Responses to “La Torta della Nonna &Crema Pasticcera”

  1. Terry Says:

    che carine…in quest amini versione!!!
    un classico delizioso!
    tanti auguri di buona pasqua Gaietta!

  2. Pip Says:

    Mi piacciono molto le versioni mignon della torta! Gaia ma oggi è pasquetta e sto ancora smaltendo tutto quello che ho mangiato ieri, non puoi farmi vedere queste cose, mi fai venire voglia di accendere subito il forno!!!😛

  3. Alice Says:

    Ciccia!
    io non ho ancora capito per quale arcano motivo non mi arrivino i tuoi aggiornamenti…nemmeno su fb!!
    ma perchèèèèè?? fai delle delizie così?? ho capito, c’è lo zampino del dietologo che non vuole farmi ingrassareeeeeeeeee!!!!!
    smack!

  4. lagaietta Says:

    oh ciccia non lo so perchè non ti arrivino le notifiche!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...