Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

La magia delle bancarelle 21/04/2010

Filed under: Uncategorized — lagaietta @ 09:55

Oggi niente ricetta cucinata e fotografata, però voglio regalarvi questa piccola perla che mi ha fatto molto ridere quando mia mamma mi ha messo in mano il minuscolo volumetto da cui è tratta!

La mia superMimi ha la mania, insieme a mio padre, di andare in giro per i mercatini…sono entrambi deliranti quando si trovano davanti alle loro cartoline, e io sinceramente non ho ancora capito il valore di una cartolina di 100anni fa…si vede che sono troppo moderna per queste cose! In più ho sempre odiato dover mandare le cartoline!

Sta di fatto che giusto giusto domenica scorsa sono andati al solito mercatino in Piemonte e tra le bancarelle la mia mammetta ha trovato tre libercoli della dimensione dell’Ipod che racchiudono una serie di ricette risalenti agli anni ’30; sono minuscoli tomi di una Biblioteca di Cucina “La vera cucina italiana”.

micro libercolo

Ho deciso di trascrivere la loro ricetta del Risotto alla Milanese perchè merita davvero di essere condivisa e letta…a voi l’onore:

Risotto

La celeberrima vivanda ambrosiana ha conquistato tutte le mense del mondo, si è cosmopolizzato come nessun’altra pietanza; dovunque il “risotto alla milanese” è per antonomasia IL RISOTTO; questo termine dovrebbe dunque essere riserbato ad esso solo; mentre in pratica lo si attribuisce anche alle altre variatissime minestre asciutte che hanno per base il riso.

Nella classica padella dal manico ad arco, il bel riso brillato assorbe poco a poco il burro e la midolla di be che v’era a rosolare con trite cipolle; i grani tumescenti, lievemete irrorati di vino bianco, ricevono allora quella dose di zaferano che impartirà ad essi la vivida tinta dorata, ed in sapido brodo sono condotte a giusta cottura; last but not least (giuro!!!! hanno scritto così!) del fragrante formaggio lodigiano grattuggiato, corona la confezione del lautissimo cibo.

-Dalla “Guida Gastronomica d’Italia” prof. Guido Ruata.

Adesso attendo le vostre considerazioni.

Hugs,kisses&cookies

 

5 Responses to “La magia delle bancarelle”

  1. pagnottella Says:

    Che figata!!! sarebbe bello organizzare una rubrichetta su questo argomento…di tanto in tanto ci post una “vecchia” ricetta…
    Anch’io l’avrei comprata!!!
    bacioni ^_^


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...