Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Macarons limone e semi di papavero 17/05/2010

Filed under: Amicizia,Biscotti,cioccolato,Prove in cucina,Senza Glutine — lagaietta @ 15:06

Ovvero, un pomeriggio di pasticci e chiacchiere

Mettete una domenica pomeriggio; una di quelle programmate da tempo con il solo scopo di condividere una passione, cioè l’amore per la cucina con una delle persone più care che abbiate.

Il risultato è una full immersion tra ciotole, bilancina, chiacchiere (taaaaaaaaaaaaante), zucchero a velo e mandorle che non vogliono diventare farina e qualche “ma ti ricordi quando…?” parlando di cose avvenute magari 10anni prima.

Alice la conosco da una vita, come dice lei da quando eravamo pischelle insieme alle superiori; è stato feeling a prima vista, una di quelle amicizie che non ha mai avuto bisogno di conferme, semplicemente ci siamo sempre state, sempre, una per l’altra.

la Gaietta-Aliciotta

Io che sono figlia unica ho deciso che lei è mia sorella, non abbiamo lo steso sangue che ci scorre nelle vene, ma abbiamo la stessa ganache al cioccolato e lo stesso amore sfrenato per il rosa e i dolci che quindi vale come se fosse linfa vitale.

Era il momento di battezzare la sua cucina, quella tutta nuova che una volta era azzurra ma che ora è tutta bianca bianca, bella bella, comoda comoda e quindi visto che io tra le due sono quella con le fisse che le cose si fanno solo così altrimenti nulla, l’ho praticamente costretta a insegnarmi come si fanno sti benedetti macarons.

E che diamine, mica capivo il perchè non mi venissero, ora si.

Grazie Cocchina!

i macarons al caffè con ganache al cioccolato

Li abbiamo fatti in due versioni, giusto perchè non ci si accontetava di una sola: i primi che sono rimasti più sottili sono al caffè con ganache al cioccolato, gli altri (questi qui tutti gialli) invece sono al limone con crema al limone e semi di papavero.

Per i macarons ( a noi ne sono venuti 34 piccoli)

2 albumi lasciati a temperatura ambiente per 2/3 gg (contenitore ermetico)

80g mandorle in farina

120g zucchero a velo

50g zucchero semolato

colorante alimentare giallo (meglio in polvere o gel; no liquido)

Per la crema:

60g succo di limone

la scorza di un limone

10g maizena

100g zucchero semolato

50g burro

1 uovo intero

semi di papavero qb

-Ridurre le mandorle in farina aiutandosi con lo zucchero a velo;

-Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero semolato;

-Unire le mandorle&zucchero a velo agli albumi delicatissimamente e unire anche il colorante con la punta di uno stuzzicadente; (ne basta davvero una punta);

-Versare il composto in una tasca da pasticcere e formare delle noci sulla placca coperta con carta forno; lasciar riposare i macarons per una mezz’ora all’aria;

-Nel frattempo accendere il forno a 150° e sistemare la placca con i macarons sopra un’altra teglia;

-Trascorso il tempo di riposo infornare al centro del forno per 10-13 minuti a seconda anche della dimensione;

-Togliere dal forno e aspettare che raffreddino per staccarli dalla carta forno;

Preparare la crema unendo tutti gli ingredienti in quest’ordine in un pentolino:

burro-uovo-zucchero e maizena setacciati-succo e scorza di limone grattuggiata con il pelalimoni; unire anche un cucchiaino di semi di papavero e cuocere il composto fino a ottenere una crema tipo curd; circa una decina di minuti; trasferire in una ciotola e far intiepidire.

Quando i macarons sono ben freddi unirli a coppie con la crema di limone.

E ora non resta che assaggiarli!

Passate da Alice per l’altra ricetta!!!

Hugs,kisses&cookies

Annunci
 

9 Responses to “Macarons limone e semi di papavero”

  1. Anna Says:

    Cosa dire di questi bellissimi macaron, sono perfetti e bellissimi. Anche io ci devo riprovare. La prima volta che ci ho provato sono venuti una ciofeca!!!
    Baci
    Anna

    • lagaietta Says:

      nn ti dico i miei la prima volta! erano delle sfogliatine alle mandorle appiccicose!
      mamma mia che schifezza!
      invece questi sono venuti benissimo

  2. Alice Says:

    cicciaaaa!!!
    sono commossa veramente, è stato uno dei pomeriggi più belli che abbiamo passato insieme, assolutamente da replicare!
    ti voglio un bene dell’anima!!!!!!
    smack smack e ptciù!

  3. Terry Says:

    Ma che braveeee! anche io voglio imparare a far sti famosi macarons!
    resoconto di amicizia e condivisione savvero prezioso! un pò come i pomeriggi per erbe o a far creme da viso che passo con la mia amica Agnese, si chiacchera, si spignatta, si ride, si pastrocchia!!!
    Momenti preziosi !

    • lagaietta Says:

      eheheh!!!
      ormai siamo una coppia affiatata! e i macarons sono stati la nostra sublimazione!
      yeppa

      sono strafelice che siano venuti bene, in fondo nn sono così difficili da fare in casa!

  4. GuyaB Says:

    Gaia sei stata bravissima, complimenti!

  5. […] i macarons, vi rimando alla ricetta che abbiamo fatto insieme nel nostro pomeriggio di piccola pasticceria…per la ganache continuate a […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...