Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Crostata rustica con ricotta e spinaci 23/07/2010

Filed under: Antipasti,Compleanno,Torte Salate,Vegetariano — lagaietta @ 15:27

La nascita di questa crostata salata è da attribuire al sig. Luca Montersino che mi ha regalato l’idea di una torta salata dal sapore insieme delicato e rustico allo stesso tempo e in più le due diverse creme che la farciscono hanno consistenze opposte, una quella che sta alla base è compatta e cremosa, l’altra invece è molto soffice; tra le due un regalo…la pancetta affumicata che non penseresti mai di trovarci!

Lui, il sig Montersino per la base usa la sua sfoglia…io per la mia base ho usato una brisèe semintegrale.


Ingredienti: (stampo da 28 cm)

200 gr farina 00

100 gr farina integrale 00

150 gr burro

acqua fredda qb

per la crema agli spinaci

200 gr spinaci freschi o surgelati

200 gr ricotta fresca

2 uova e un tuorlo

per la crema alle uova

2 uova e un tuorlo

200 ml panna fresca

150 gr pancetta dolce a cubetti o una fetta da tagliare

Preparare la pasta brisèe setacciando le farine insieme nella planteria; aggiungere il burro a tocchetti e con la frusta a foglia sabbiare il tutto; aggiungere poca acqua fredda alla volta fino a ottenere un impasto compatto; ponete a riposare in frigo coperta con pellicola per almeno 30 minuti;

Preparate la crema agli spinaci:

-Se utilizzate degli spinaci freschi, fateli appassire in una padella antiaderente senza grassi e poi strizzateli molto bene; se utilizate gli spinaci congelati fateli cuocere secondo le istruzioni o anche nel microonde; strizzate anche questi molto bene, devono perdere la maggior parte del loro liquido; tenete da parte.

-Setacciate la ricotta e poi unite le uova; sbattete il tutto molto bene con le fruste elettriche.

-Quando gli spinaci saranno freddi frullateli fino a ridurli in purea eventualmente con un cucchiaio di ricotta; unite gli spinaci al composto di ricotta e uova; mescolate in modo da amalgamare bene il tutto e trasferite in una sacca da pasticcere munita di bocchetta liscia da 1cm;

-Preparate anche il composto di panna e uova sbattendo leggermente i due ingredienti; regolate di sale e pepe.

-Riprendete la brisèe e stendetela in una sfoglia spessa 1/2cm, rivestite uno stampo tondo da crostata e bucherellate la base con i rebi di una forchetta.

-Prendete la sacca da pasticcere con il composto di ricotta e spinaci e partendo dalla parte esterna formate dei cerchi concentrici con il composto fino a esaurirlo senza lasciare buchi;

-Distribuite la pancetta a cubetti e poi versate il composto di panna e uova.

-Cuocete in forno caldo a 180° per almeno 35-40 minuti; la superficie avrà la tendenza a scurirsi leggermente; fate raffreddare bene prima di servirla.

Hugs,kisses&cookies

Annunci
 

Cheesecake alle ciliegie 2.0 19/07/2010

Filed under: cheesecake,Compleanno,Frutta,Giallo Zafferano,Torta — lagaietta @ 09:12

Il cheesecake è sempre un successo, in qualsivoglia maniera lo si faccia poche storie, riesce sempre e viene approvato da tutti, grandi-piccoli-media statura o giganti-mamme-nonne-amici-fidanzato&co

Questo cheesecake alle ciliegie l’ho assaggiato, (si nonostante io non possa mangiare latticini, una fetta me la sono magnata anche io), in redazione quando Sonia lo ha preparato da postare sul sito già che al mercato c’era un tripudio di questi piccoli frutti rossi tentatori!

Io lo avevo già fatto qualche anno fa, (qui c’è la ricetta) e devo dire che era già buono all’epoca ma questa nuova versione con la gelatina di ciliegie in superficie  morbida ma molto saporita e la crema spumosissima all’interno era da orgasmo!

Per la ricetta originale vi linko quella di GZ visto che anche io non ho cambiato nulla se non la dimensione dello stampo!

Godetevi in pieno anche voi questa piccola perla fin tanto che le ciliegie sono di stagione!

Hugs,kisses&cookies

 

Macarons cioccolato e crema di more 05/07/2010

Filed under: Amicizia,Biscotti,cioccolato,Compleanno,Macarons,Senza Glutine — lagaietta @ 14:27

una distesa di puro piacere

Questi macarons sono stati il frutto di una mia richiesta personale alla mia cocchina bellissima, Alice! glieli ho proprio chiesti per il mio compleanno perchè da quando me li ha fatti conoscere ne sono rimasta estasiata e poi lei è tanto brava a farli e rifarli che ne ho spudoratamente approfittato!

Il punto è che a me quelli al cacao non vengono, non mi chiedete il perchè ma non mi vengono! In compenso io ho fatto questa ganache alle more che era davvero una goduria.

Per i macarons, vi rimando alla ricetta che abbiamo fatto insieme nel nostro pomeriggio di piccola pasticceria…per la ganache continuate a leggere!

Ingredienti:

100 gr cioccolato bianco

100ml panna fresca

2 cucchiai di maizena

250g di more

2 cucchiai di fruttosio ( o zucchero semolato)

-Preparate il coulis di more frullando le more mondate con lo zucchero o il fruttosio e poi passando il tutto attraverso un colino così da eliminare i semini;

-Spezzetate il cioccolato bianco in una ciotola e versatevi la panna calda, ma non bollente; lasciate riposare un paio di minuti e poi mescolate così da far scioglere il cioccolato; aggiungete anche il coulis di more e poi ponete il tutto su un pentolino a fuoco molto dolce;

-Stemperate la maizena con poca acqua fredda e unitela nel pentolino, sempre mescolando fino a che non inizi ad addensare; mescolate con un frustino così che non si creino grumi.

-Proseguite la cottura fino ad avere una crema densa; trasferitela in una ciotola, copritela con pellicola e mettete a raffreddare in frigo.

-Unite i macarons a due a due con la crema, uno strato generoso, e servite subito.

quelli che dovessero mai avanzare li potete conservare max 2 giorni in frigo dentro ad un contenitore tipo tupperware

Hugs,kisses&cookies..oops, macarons! 🙂
Choco Macarons With Mulberries Ganache

 

Sorpresa!!! = ) 13/08/2007

Filed under: A spasso nel mondo,Compleanno,Momenti di vita — lagaietta @ 05:30

che ti credevi che non ti avrei fatto gli auguri il giorno giusto?! maddai…no davvero?
Beh ma la sorpresa quella vera non è solo questa…no questo è l’inizio di una sopresa che in teoria dovrebbe esserti consegnata in mattinata al tuo risveglio, ma non è che poi sia finita lì…no anche quello è solo un primo assaggio di quanto ti spetta…dovrai avere pazienza almeno fino al mio rientro per ulteriori spiegazioni però so che sarà di tuo gradimento.

Ti starai chiedendo perchè io abbia scelto queste foto, proprio questi panorami per augurarti buon 22esimo compleanno?!


Mi piacevano, mi sembravano davvero molto suggestive, non trovi?! Ho consultato il parere di Pennaccia prima di sceglierle perchè avevo bisogno di un consiglio e devo ringraziarla per la sua consulenza, sempre molto disponibile… a buon rendere cara!
Mancano solo tre giorni alla seconda edizione annuale del Palio, e mi spiace che non sia rientrato nei nostri piani estivi…io sono ancora qui spaparanzata sulle spiagge greche a ustionarmi la riga dei capelli ma mi avrebbe fatto tanto piacere riuscire a conciliare mare e terriccio rosso sollevato dai cavalli e sentire la frenesia dei fantini pronti con i loro frustini a darsi noia a vicenda.Peccato anche quest’anno dobbiamo rimandare, ma il prossimo vedremo di esserci! 😉


Beh, magari ora che hai letto tutto scendi in portineria che ci dovrebbe essere un qualche cosa da ritirare…
Hugs,kisses&cookies

Ziotto pungiglioso, va che non mi sono dimenticata di te…lo so che oggi hai anche tu un capelli bianco in più!!! Tantissimi auguri Remy!

 

Ode alla luce marina 17/07/2007

Filed under: Amicizia,Compleanno,Poesie — lagaietta @ 06:21

Le cancerine ufficialmente spopolano nel web…e allora come non celebrare un nuovo compleanno?!
Oggi è la giornata della nostra super Anna, la più frizzante sglutinata che io abbia conosciuto fin’ora!!!
Leggendo la raccolta di Odi al Mare che mi ha regalato Vanigliozza, ho trovato questa che mi è piaciuta tantissimo e vorrei dedicare proprio ad Annina nel giorno del suo compleanno!

Ode alla Luce marina
Un’altra volta, spaziosa
luce marina
cadendo dalle anfore
del cielo,
salendo dalla schiuma,
dalla sabbia,
luce agitata sopra
l’estensione dell’oceano,
come un
combattimento di coltelli
e lampi,
luce del sale caldo,
luce del cieloel
evato
come torre del mare sopra le acque.
Dove sono le tristezze?
Il petto si apreconvertito
in ramo,
la luce scuote
sul nostro
cuore
i suoi papaveri,
brillano
nel giorno del mare
le cose
pure,
le pietre
visitate
dall’onda,
i frammenti
vinti
di bottiglie,
vetri
dell’acqua,
soavi,
levigati
dalle sue dita
di stella.
Brillano
icorpi
degli uomini salmastri,
delle donne
verdi,
dei bambini
come alghe,
come
pesci che saltano
nel cielo,
e quando
una finestra
chiusa,
un vestito,
un monte oscuro,
si azzarda
a gareggiare
macchiando il biancore,
arriva la chiarezza a borbotti,
la luce
distende i suoi tubi
e attacca l’insolente
ombra
con braccia bianche,
con tovaglie,
con talco e onde d’oro,
con stupenda schiuma,
con carri di giglio.
Potere
della luce cresciuto nello spazio
onda che ci attraversa
senza bagnarci,
ancadell’universo,
rosa
rinascitrice, rinata:
apri
ogni giorno i tuoi petali,
le tue palpebre,
che la velocità della tua purezza
estenda i nostri occhi
e ci insegni a vedere onda per onda
il mare
e fiore a fiore la terra.
-Pablo Neruda-

Tantissimi Auguri ANNA!!!!!
Hugs,kisses&cookies

 

Lei…La Torta! 11/07/2007

Filed under: cioccolato,Compleanno,Torta — lagaietta @ 07:06

Finalmente è giunto il suo momento…ho voluto dedicarle un post autonomo perchè questo tripudio di pasticceria merita di stare solo e elevato a Re dei Dolci, il magico regno del cioccolato ha trovato in Lui il suo rappresentante ultimo e migliore per scatnare la guerra della glicemia.
Ma di fronte a queste opere d’arte chissenefrega se la mattina dopo sulla bilancia trovate 2hg in più!
Questa volta ho fatto uno sgarro estremo e me ne sono pappata una fetta pure io, una sola ed è stata dura non andare oltre e tagliarne un’altra però non potevo resistere e già che in teoria sarei ancora alla dieta libera, ho detto se proprio devo peccare lo faccio nel modo che mi dia più soddisfazione e così è stato…la mia gola mi ha ringraziata per una settimana, la mia panzetta mi ha detto che così la prova costume l’avrei dovuta rimandare di almeno 5giorni e il mio stomaco ha fatto stranamente il bravo durante i giorni succesivi, indi per cui w il cioccolato!
Arriva dritta dritta dalle manine dei pasticceri di questo ristorante: Ristorante The City, di Villa S.Carlo Borromeo.
Ho guardato per bene il sito e stavo letteralmente svenendo di fronte a cotanta bellezza, la villa è una dimora storica e credo sia splendida…purtroppo non penso di diventare loro ospite tanto presto perchè mi pare un po’ esoso quanto a listino prezzi, ma sempre della serie o si sogna a colori o non si sogna io lo faccio direttamente in technicolor e quindi mi immagno lì a bordo piscina a rinfrescarmi e prepararmi per una cena a 5stelle con in sottofondo Vivaldi, si perchè è il sottofondo reale, mamma dixit dopo averci pranzato per impegni di lavoro!
Hugs,kisses&cookies
 

Pollo&Ananas 09/07/2007

Filed under: Compleanno,Secondi; carne,Senza Glutine — lagaietta @ 12:16

Sono tornata!!!!

Firenze come sempre è stata magica! Ho rivisto Francesca, cosa che mi ha riempita di gioia perchè anche se non abitiamo vicine riusciamo a ritagliarci dei momenti da passare insieme, un po’ qui e un po’ da lei…certo che la sua di città è proprio tutt’altra storia…semplicemente splendida!
Foto e cronaca del finesettimana a breve, devo ancora scaricare tutto dalla macchinetta! 😉

Per ora torno con ancora le ultime ricette del compleanno famoso, questa la dedico a Francesca perchè gliel’ho anche brevemente spiegata in macchina così almeno vedi quello che intendevo; trattasi di pollo e ananas: sinceramente me la sono proprio inventata ma quando i miei amici l’hanno assaggiata se la sono spazzolata in brevissimo tempo, per cui approfitterò di questo per rifarla anche perchè è ottima sia tiepida che fredda come un’insalata estiva e perfetta secondo me accompagnata con del riso pilaw in bianco.
Che manca ancora? ah si i dolci ovviamente!
anticipazione: la torta questa volta non l’ho fatta io, almeno non tutte e due, io mi sono limitata ad un semifreddo al gelato di pesche&fragole, semplice pan di spagna (senza glutine) alternato al gelato…l’altra invece arriva dai pasticceri di Villa San Carlo Borromeo, si beh ma non apposta per me non sono ancora così pretenziosa…solo che sono clienti della mamma e quando la vanno a trovare in banca arrivano sempre con biscotti, torte e quant’altro così caso vuole che fosse proprio il giorno del mio compleanno e lei è arrivata a casa trionfalmente con quel tripudio di cioccolato puro…
Yeppa!!! mi metto al lavoro e scarico le foto
Hugs,kisses&cookies