Shake&bake

E' tempo di mettersi ai fornelli!

Imminente trasloco 30/07/2010

Archiviato in: Uncategorized — lagaietta @ 13:36

Sono giorni di pausa…tra meno di due ore la Gaietta chiude i battenti e se ne va in ferie per un bel mesetto pensando già al prossimo settembre che in casa GialloZafferano si preannuncia essere pieno di eventi, iniziative, appuntamenti oltre al lavoro quotidiano che ci tiene impegnati con ricette&co.

Ho deciso finalmente di dare vita anche al mio progetto personale che accompagna questo blog da 5 lunghi anni, ovvero crescere e passare da una piattaforma come prima era blogspot, ora wp.com ad una che mi permetta di essere anche più indipendente ovvero creare il mio dominio “Shake&Bake“.

Grazie a Mr Labna che mi ha tolto gran parte del peso del trasloco effettivo sto al momento cercando di dare una veste decente al mio nuovo luogo virtuale nonchè cercando di capire tutte le nuove funzioni e tradurre in gaiesco il linguaggio css che non mi è mai appartenuto, indi per cui se volete iniziare a dare un’occhiata liberissimi di farlo e anzi vi chiedo già la cortesia di aggiornare il vostro blogroll con il nuovo indirizzo—> http://www.shakeandbake.it così che poi possiamo di nuovo tenerci in contatto attraverso quel link e non più questo attuale.

Grazie mille per la vostra attenzione e pazienza!

I post saranno visibili su entrambe le mie palafitte virtuali e comunque posterò anche quello di chiusura qui così da reinderizzarvi direttamente al nuovo Shake&Bake

Hugs,kisses&cookies

 

Summer Fest 2010 28/07/2010

Archiviato in: A spasso nel mondo,Contest — lagaietta @ 13:57

Ovvero dalle idee che nascono in giro per il mondo!

Lo scopo è quello di celebrare i frutti della stagione, rendere omaggio agli ortaggi appena raccolto e crearci una serie di ricette che ne enfatizzino la freschezza e il sapore!

L’appuntamento fisso è ogni mercoledì per le prossime settimane, fino alla fine dell’estate…e allora perchè non approfittarne??? qui trovate il post originale.

Ho letto di questa iniziativa dalla superaggiornata Giulia e mi è piaciuta tantissimo, indi per cui ho deciso di parteciparvi! Approfittando anche del fatto che da questo venerdì finalmente potrò considerarmi in ferie anche io, studierò delle ricette per le prossime settimane così da non perdere gli appuntamenti e creare anche dei piatti nuovi che siano un tributo a questa spettacolare stagione che amo e venero più di ogni altra!

Il mare lo vedrò alla fine di agosto quindi avendo almeno almeno un paio di settimane intere da riempire mi metterò ai fornelli armata di inventiva e pazienza e mi cimenterò in qualche nuova idea che ho in bozza nella mi testolina da qualche tempo e che per motivi pratici non sono ancora riuscita a ricreare per davvero!

A seguire vi lascio l’elenco così coma da blog di Giulia degli ingredienti previsti per le prossime settimane

28 Luglio: zucche, zucchine, cetrioli.. e compagnia bella!

4 Agosto: mais

11 Agosto: erbe, verdure fresche e verdi e fagioli

18 Agosto: frutta con il nocciolo

25 Agosto: pomodori

Purtroppo questa settimana salto l’appuntamento con le zucchine, non me ne vogliano, ma avendo letto di questo evento solo questa mattina, per di più al lavoro mi è stato impossibile cucinare/fotografare/editare/postare alcunchè…quindi non mi resta che salutarvi con un…a mercoledì prossimo e i soliti immancabili

Hugs,kisses&cookies

 

Crostata rustica con ricotta e spinaci 23/07/2010

Archiviato in: Antipasti,Compleanno,Torte Salate,Vegetariano — lagaietta @ 15:27

La nascita di questa crostata salata è da attribuire al sig. Luca Montersino che mi ha regalato l’idea di una torta salata dal sapore insieme delicato e rustico allo stesso tempo e in più le due diverse creme che la farciscono hanno consistenze opposte, una quella che sta alla base è compatta e cremosa, l’altra invece è molto soffice; tra le due un regalo…la pancetta affumicata che non penseresti mai di trovarci!

Lui, il sig Montersino per la base usa la sua sfoglia…io per la mia base ho usato una brisèe semintegrale.


Ingredienti: (stampo da 28 cm)

200 gr farina 00

100 gr farina integrale 00

150 gr burro

acqua fredda qb

per la crema agli spinaci

200 gr spinaci freschi o surgelati

200 gr ricotta fresca

2 uova e un tuorlo

per la crema alle uova

2 uova e un tuorlo

200 ml panna fresca

150 gr pancetta dolce a cubetti o una fetta da tagliare

Preparare la pasta brisèe setacciando le farine insieme nella planteria; aggiungere il burro a tocchetti e con la frusta a foglia sabbiare il tutto; aggiungere poca acqua fredda alla volta fino a ottenere un impasto compatto; ponete a riposare in frigo coperta con pellicola per almeno 30 minuti;

Preparate la crema agli spinaci:

-Se utilizzate degli spinaci freschi, fateli appassire in una padella antiaderente senza grassi e poi strizzateli molto bene; se utilizate gli spinaci congelati fateli cuocere secondo le istruzioni o anche nel microonde; strizzate anche questi molto bene, devono perdere la maggior parte del loro liquido; tenete da parte.

-Setacciate la ricotta e poi unite le uova; sbattete il tutto molto bene con le fruste elettriche.

-Quando gli spinaci saranno freddi frullateli fino a ridurli in purea eventualmente con un cucchiaio di ricotta; unite gli spinaci al composto di ricotta e uova; mescolate in modo da amalgamare bene il tutto e trasferite in una sacca da pasticcere munita di bocchetta liscia da 1cm;

-Preparate anche il composto di panna e uova sbattendo leggermente i due ingredienti; regolate di sale e pepe.

-Riprendete la brisèe e stendetela in una sfoglia spessa 1/2cm, rivestite uno stampo tondo da crostata e bucherellate la base con i rebi di una forchetta.

-Prendete la sacca da pasticcere con il composto di ricotta e spinaci e partendo dalla parte esterna formate dei cerchi concentrici con il composto fino a esaurirlo senza lasciare buchi;

-Distribuite la pancetta a cubetti e poi versate il composto di panna e uova.

-Cuocete in forno caldo a 180° per almeno 35-40 minuti; la superficie avrà la tendenza a scurirsi leggermente; fate raffreddare bene prima di servirla.

Hugs,kisses&cookies

 

Mini crostatine matcha con crema e ciliegie 21/07/2010

Archiviato in: crostata,Frutta,Torta — lagaietta @ 08:16

Riprendiamo la vena pasticcera con queste mini crostatine con la base di frolla al matcha e un ripieno molto semplice con della crema pasticcera tradizionale e qualche ciliegia in confettura sparsa qua e là!

E’ ancora stagione di ciliegie, o meglio in giro ormai si trovano le ultime splendide e nere nere che mi fanno letteralmente perdere la testa per cui fin tanto che posso ne approfitto e faccio qualsiasi cosa mi venga in mente perchè le trovo dei piccoli frutti prelibati e davvero spettacolari…si le amo e guai a lasciarmene un cesto a mia disposizione perchè dura il tempo di un battito di ciglia!

Passiamo alla ricetta…

Ingredienti (per 4 mini crostatine)

200 gr farina 00

125 gr burro

100 gr zucchero a velo

1 cucchiaino di thè matcha in polvere

per il ripieno

crema pasticcera classica

100 gr ciliegie denocciolate

1 cucchiaio zucchero semolato

scorza di un limone

Preparate la frolla come di consueto impastando tutti gli ingredienti fino a formare un panetto che lascerete riposare in frigo avvolto da pellicola per almeno 1h;

Preparate anche la crema pasticcera classica, ne serviranno circa 250 gr

Preparate anche la composta di ciliegie facendo cuocere in un pentolino le ciliegie denocciolate e tagliate a metà con lo zucchero e la scorza di limone fino a che saranno tenere; potete ridurre ulteriormente lo sciroppo che si formerà e usarlo come decorazione finale.

Riprendete la frolla, stendetela in una sfoglia di 1/2 cm e foderatevi 4 stampini da crostatina e cuocete alla cieca, usando dei legumi secchi o le apposite perle in forno caldo a 180° gradi per circa 20 minuti; togliete i legumi e finite di cuocere per altri 5 minuti; fate raffreddate completamente.

Riprendete le crostatine, toglietele dagli stampini e versatevi un cucchiaio di crema per ognuna e qualche ciliegia, completate con altra crema a piacere e lo sciroppo delle ciliegie.

gnam gnam

Hugs,kisses&cookies

 

Cheesecake alle ciliegie 2.0 19/07/2010

Archiviato in: cheesecake,Compleanno,Frutta,Giallo Zafferano,Torta — lagaietta @ 09:12

Il cheesecake è sempre un successo, in qualsivoglia maniera lo si faccia poche storie, riesce sempre e viene approvato da tutti, grandi-piccoli-media statura o giganti-mamme-nonne-amici-fidanzato&co

Questo cheesecake alle ciliegie l’ho assaggiato, (si nonostante io non possa mangiare latticini, una fetta me la sono magnata anche io), in redazione quando Sonia lo ha preparato da postare sul sito già che al mercato c’era un tripudio di questi piccoli frutti rossi tentatori!

Io lo avevo già fatto qualche anno fa, (qui c’è la ricetta) e devo dire che era già buono all’epoca ma questa nuova versione con la gelatina di ciliegie in superficie  morbida ma molto saporita e la crema spumosissima all’interno era da orgasmo!

Per la ricetta originale vi linko quella di GZ visto che anche io non ho cambiato nulla se non la dimensione dello stampo!

Godetevi in pieno anche voi questa piccola perla fin tanto che le ciliegie sono di stagione!

Hugs,kisses&cookies

 

Toast con sardine e crema al tonno 15/07/2010

Archiviato in: Antipasti,Contest,Prove in cucina — lagaietta @ 19:57

Quando qualche settimana fa Jasmine-Manuela-Sonia hanno organizzato l‘aperitivo per i foodies milanesi, Sonia stessa ci ha omaggiate/i con una confezione di sardine sott’olio dell’azienda Angelo Parodi in occasione di un contest dedicato per l’appunto a questo alimento.

Pensa che ti ripensa, pensa ancora e ripensa ancora a come utilizzare queste serdine, finalmente sono stata folgorata dall’illuminazione!

La ricetta in sè è davvero molto semplice, complice anche il fatto che in questi giorni fa decisamente troppo caldo la mia intenzione iniziale di usarle per una preparazione pìù lunga è andata via via scemando a mano a mano che la temperatura esterna saliva, così ho limitato al minimo indispensabile l’uso dei fornelli che mi sono tornati amici solo per tostare le fette di pane in cassetta quel qb a renderle croccanti ma ancora morbide all’interno…non volevo l’effetto bruschetta tanto per intenderci!

E poi il resto si è fatto da sè!

Ingredienti (per 2)

4 fette di pane in cassetta ( meglio integrale)

100 gr tonno sott’olio

20 gr mandorle pelate

succo e scorza di 1/2 limone

4 filetti di sardine Angelo Parodi

prezzemolo q.b.

sale, pepe, origano qb

-Tostate sulla griglia o nel tostapane le fette di pane in cassetta;

-Frullate gli altri ingredienti a parte le sardine fino a ottenere una crema;

-Spalmate la crema sulle fette di pane tostato e in ultimo disponete i filetti di sardine; decorate con erba cipollina e una grattugiata di scorza di limone.

Hugs,kisses&cookies

buon contest a tutti!!!

 

Gelato alla menta 11/07/2010

Archiviato in: Desserts,Prove in cucina,Sabato in cucina,Senza Glutine,Vegetariano — lagaietta @ 06:48

Un regalo molto ma molto ma molto gradito per il mio compleanno è stata la ciotola-gelatiera per il mio amato kitchen aid…ovvero questa: il procedimento per usarla è leggermente lungo, perchè contiene un liquido che se messo in freezer si congela e permette di mantecare il liquido che andrà poi a trasformarsi in gelato azionando il robot stesso con un altro attrezzo in dotazione; quindi ci sono poche regole da seguire prima di poter mangiare il gelato scelto, ma ne vale la pena!

Io ho avuto precise richieste sui gusti da preparare per cui per inaugurare il mio nuovo feticcio ho raccolto una dose abbondante di foglie di menta fresca e via a preparare l’infusione!

Non sono stata a fare uno sciroppo cn acqua-zucchero-menta, ho solo lasciato in infusione fino a raffreddamento la menta fresca nella panna e latte così che rilasciasse sia un vago colore che tutto il suo profumo!

Le dosi sono state:

250 ml panna fresca

250 ml latte fresco

150 gr zucchero

50 gr menta fresca

-Far sciogliere lo zucchero nel latte e panna a fuoco molto dolce; aggiungere le foglie di menta e portare al limite del bollore; spegnere e far freddare completamente;

-Filtrare il liquido e riporre in frigo fino a che sia completamente freddo;

-Seguire le istruzioni della vostra gelatiera e mantecare fino a che raggiunga la consistenza desiderata!

Per un effetto after eight, grattuggiate un pò di cioccolato fondente extra sul gelato.

Hugs,kisses&cookies
Fresh Mint Ice Cream on FoodistaFresh Mint Ice Cream

 

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.